Biografia

Sono nato a Napoli, il 3 settembre 1939,   ho ricoperto numerose cariche comunali, nazionali ed europee.

Sono  il quinto di sette figli uno dei quali, Bruno, scomparso improvvisamente il 17 aprile 1981, fu un grande attore di teatro, di cinema e di televisione. Memorabile fu il suo “ Diario di un maestro”, la storia televisiva di un insegnante elementare in una scuola della periferia romana, una pietra miliare del dibattito sul degrado urbano e sull' emarginazione giovanile. Paolo Cirino PomicinoBruno Cirino era un comunista impegnato ed entrambi siamo vissuti in una famiglia di 6 maschi che tifavano per sei squadre diverse e si identificavano in sei partiti diversi. Insomma ci siamo formati alla scuola della tolleranza senza che mai le diversità intaccassero il profondo rapporto fraterno. La tradizione familiare della famiglia Cirino Pomicino continua oggi con mia figlia , Ilaria, per molti anni aiuto regista di Lina Wertmuller, di Marco Tullio Giordano, Giulio Base e poi regista di due grandi fiction televisive su rete Uno ( “ La lunga notte” e “Briciole”) che trattavano due temi di grande impatto sociale  ( il traffico di organi e l’anoressia) riscuotendo grande successo di pubblico e di critica.

Mi sono laureato in medicina e chirurgia con 110/110,  specializzato in malattie nervose e mentali con lode, sono stato assistente neurochirurgo prima e poi aiuto neurologo presso l’Ospedale Cardarelli di Napoli. Esponente della Democrazia Cristiana, componente della direzione e del consiglio nazionale. Sono stato consigliere e assessore del Comune di Napoli (1970-1979), deputato alla Camera (dal 1976 al 1994), presidente della commissione bilancio della Camera(1983-1988) ministro della Funzione Pubblica (1988-1989), ministro del Bilancio (1989-1992). Vincitore nel 2003 di un avviso pubblico  per titoli presso l’Università di  Roma tre ; Facoltà di Scienze della comunicazione , per un incarico  a contratto di insegnamento di politica economica. Sono stato eletto europarlamentare nel 2004, componente della Commissione affari economici  e monetari e della Commissione temporanea sulle sfide e i mezzi finanziari dell'Unione allargata nel periodo 2007-2013; della Delegazione alle commissioni di cooperazione parlamentare UE-Kazakistan, UE-Kirghizistan e UE-Uzbekistan e per le relazioni con il Tagikistan, il Turkmenistan e la Mongolia; della Delegazione per le relazioni con i paesi del Maghreb e l'Unione del Maghreb arabo (compresa la Libia). Eletto deputato nazionale nel 2006  sono stato presidente del gruppo parlamentare DC-PSI alla Camera sino al 2008.

 Opinionista de "Il Tempo", ho pubblicato spesso su "Corriere della sera", "Il sole 24 ore", "La stampa". Sono stato collaboratore con lo pseudonimo di Geronimo  a "L'Indipendente", "Il Giornale", "Libero", "Il Mondo" e "Panorama".

Già  presidente del comitato tecnico-scientifico per il Controllo Strategico nelle  amministrazioni dello Stato, organo del ministero per l’attuazione del programma nell’ambito della presidenza del consiglio dei ministri ( 2008-2011).

Attualmente sono presidente della Tangenziale s.p.a. di Napoli società del gruppo autostrade per l’Italia.

Sono stato operato nel 1985 a Houston ( USA) di quadruplice bypass cardiaco, rioperato a Londra nel 1997 di duplice bypass, ho avuto il trapianto cardiaco il 9 aprile 2007 al San Matteo di Pavia, operato dal Prof. Mario Viganò.

Seguimi su Twitter!

Categorie

Commenti recenti