Articles by Paolo Cirino Pomicino

No Image

Come aiutare Monti

Il governo Monti è figlio della più grande crisi della politica che l’Italia repubblicana ricordi e ad oggi non ha alcuna alternativa. Detto questo, però, il governo va aiutato vista la sua dichiarata inesperienza parlamentare e legislativa (tutti siamo stati peones parlamentari) e il compito spetta principalmente ai tre partiti che lo sostengono. Per parte nostra l’aiuto che possiamo dare è porre qualche domanda irriverente sul decreto delle liberalizzazioni….


No Image

Rilanciare l’economia in due mosse

Lettera pubblicata sul ” Corriere della Sera” il 28-12-2011 LA LETTERA Contributo volontario e vendita immobili Caro direttore, c’è una crisi internazionale finanziaria della quale parleremo in altra occasione. C’è, poi, una crisi tutta italiana, finanziaria ed economica. I due nodi che andrebbero sciolti e che la manovra governativa non affronta sono quelli del debito cumulato e della crescita. Le previsioni parlano di una recessione nel 2012 di oltre…


No Image

Il Tranello del “No B Day” I nemici del Parlamento sono sempre in piazza

Quando il Parlamento evapora in una nuvola di inconsistenza politica è inevitabile che la piazza prenda il suo posto. Ma quando a governare sono le piazze «mala tempora currunt». Per la politica e per il Paese. L’annunciata manifestazione del prossimo 5 dicembre contro Berlusconi organizzata da varie sigle e siglette ma anche dal partito dell’Italia dei valori di Antonio di Pietro è la più forte testimonianza di antiparlamentarismo sciocco…


No Image

Come uscire dalla crisi senza ripetere gli errori degli anni ’90

pubblicato su Il Foglio del 1 ottobre 2011 La crisi che stiamo vivendo ha due distinti profili, uno finanziario ed uno economico. La crisi dell’economia reale fatta di bassa crescita e debiti sovrani alti è in buona parte l’effetto della prima come peraltro si evince dal ricordo che l’innesco del tutto è avvenuto nell’agosto 2007 con i famosi mutui sub-prime americani. Due crisi distinte, dunque, che meritano terapie diverse…