Attualità

Partiti in movimento

Sembra che qualcosa si muova nello sclerotico sistema politico italiano. Segnali o poco più ma che possono evolvere verso nuove alleanze ricollocazioni di partiti che in buona parte sono ancora in cerca di autore. Il primo segnale è la elezione massiccia di Zingaretti alla segreteria del PD dopo due anni di litigi, silenzi, strascichi che tanto male hanno fatto al partito ed al paese. Ma il PD di Zingaretti…

Leggi di più


La Tav, le grandi opere, le sciocchezze alla Toninelli. Che ne sarà del PD?

Le sciocchezze si susseguono in ogni occasione con lo stesso incipit di sempre evitando di informarsi su cosa accade e perché accade. Il casino sulla A22, l’autostrada del Brennero, ha evocato dal più pittoresco ministro di questo governo, Danilo Toninelli, il solito mantra, “la concessione è scaduta nazionalizziamo la gestione”. Ma come bisogna spiegare a questi signori che prima di parlare bisognerebbe conoscere e prima di decidere bisognerebbe pensare? Il…


Viva Calenda

Lo sforzo di Carlo Calenda che ha redatto un manifesto per l’Europa che vorremmo va apprezzato ed incoraggiato. Calenda coglie alcune esigenze politiche smarrite da tempo perché travolte dalla frantumazione dei partiti, prima fra tutte la ricerca di un minimo comune denominatore in grado di riavvolgere, per quanto possibile, quel magma informe in cui ballano protagonisti senza storia e senza futuro ma che sanno pur sempre far male al…